Angelo Cavagnini (Sax e Voce)

angeloBF

Entra a far parte della banda musicale S. Cecilia di Manerbio nel 1966 ed è tutt’ora in organico. Nel 1974 inizia a suonare nella “Tela del Ragno”, storico gruppo rithm & blues bresciano, partecipando a vari eventi musicali con ospiti come Napoli Centrale ed Eugenio Finardi e vi rimane fino al 1978 Dal 1978 al 1983 è nella Banda cittadina “Isodoro Capitanio” di Brescia con il maestro Giovanni Ligasacchi partecipando a varie tournee in Italia ed Europa.

Nel 1984 si iscrive al conservatorio di Brescia – Classe sassofono – e studia musica classica con il maestro Mario Marzi e Francesco Todini. Studia inoltre musica leggera e jazz con il maestro Giulio Visibelli.

Nel 1988 entra a far parte di un’altra Band storica bresciana la Blues Benzo Band fino al 2002 partecipando a vari festival blues tra i quali Lugano, Milano, Nave e Torrita di Siena, e esibendosi a vari eventi musicali tra i quali serate con Roy Rogers Band e Roger Chapman Band.

Nel 2003 suona con la Jazzy Atmosfere fondata dal sodalizio tra il sassofonista Fabiano Redolfi ed il pianista Lino Franceschetti che vanta importanti collaborazione a livello nazionale (Gianni Basso, Stefano Bagnoli, Riccardo Fioravanti, Fabrizio Bosso, Sandro Gibellini, Emilio Soana).

Attualmente è membro della Floyd House Band gruppo che si è costituito nel 2009 con il progetto “Tributo ai Pink Floyd”.E’ fondatore con Dario Quaranta del gruppo acustico folk Midnight Five acoustic band. Inoltre nel duo “The Contrafact” con il chitarrista Renzo Piva, suona e canta un repertorio swing.